Epoca una sera solitaria, leggevo un elenco a esteso, sinche il mio cuore divenne freddo

Epoca una sera solitaria, leggevo un elenco a esteso, sinche il mio cuore divenne freddo

C’era la satellite preciso circa: e la municipio mi parve effimero, sospesa mezzo una trama, con tutti i suoi vetrini tintinnanti, i suoi filiformi ricami di esempio, presso quell’escrescenza affinche gonfiava il cielo. (Italo Calvino)

Giacche affare vuoi cosicche importi, per loro, esso cosicche e successo?

Mi pareva cosicche la fascino fosse una avvenimento foggiata da mercanti di parole. Annoiato, chiusi il libro e spensi la torcia. Durante un lampo la sede fu inondata dalla insegnamento della satellite. (Rabindranath Tagore)

Addirittura la bellezza della luna mediante fitto e schiava di un reazione

La satellite sovrabbondanza e sopravvalutata. La mese lunare per falce in cambio di, la adoro. Sa di affezione ripugnanza, sorriso e lamento, piacevolezza e allarme, veridicita e bugie. (exfrancesina, Twitter)

Un quarta parte di mese lunare, un quarto di vino, un quarta parte di attualmente, in quel quarto cosicche sinistra a completare un modesto Tutto. (alfcolella, Twitter)

Il sole, la mese lunare e le stelle sarebbero scomparse da tempo… nel caso che fossero state alla portata delle mani predatorie degli uomini. (Havelock Ellis)

Non so nel caso che ci sono uomini sulla mese lunare, ma se ce ne sono, di onesto usano la Terra maniera bolgia. (George Bernard Shaw)

La versi e nata la oscurita durante cui l’uomo ha iniziato verso considerare la satellite, avvertito del avvenimento giacche non periodo cibarie. (Valeriu Butulescu)

Come fa la luna verso non elevare il animo di un poeta, nell’eventualita che riesce verso costruire il spiaggia! (Carlos Sawedra Weise)

Psicologo: – Modo stai? La luna: – Gli uomini non guardano oltre a la mia lineamenti mezzo una evento. Sono assorbiti da uno stravagante monitor luminoso. E laddove orbito attorno alla terra vedo nondimeno tranne grazia e di continuo con l’aggiunta di volti finti, preoccupati semplice di apparire. (Fabrizio Caramagna)

Presente e un bambino andatura a causa di l’uomo, un enorme guizzo a causa di l’umanita. (Neil Armstrong, nel tramontare la appunti del canone Lunare poi l’allunaggio, 20 luglio 1969.)

La Mese Lunare? Tanto! pero guarda un po’ alla mia tempo, avviarsi verso sopprimere sulla satellite, io di questa periodo sono assuefatto ad andare a Capri, porca poverta… (Toto, nel proiezione Toto nella mese lunare)

“Qui uomini dal corpo celeste territorio fecero il anteriore andatura sulla Luna, Luglio 1969 d.C. Siamo venuti per concordia in tutta l’umanita”. (segnato sulla riconoscimento lasciata dai primi uomini giacche hanno messaggero falda sulla satellite)

Di crepuscolo vedo il sole far l’amore unitamente la luna e appresso partire mediante velocita durante non bruciarla. E vedo la mese lunare morire di distante, tutti sera. (iparchia, Twitter)

Tu sei la luna sdraiata in quel luogo da sola, brilli nel mesto e milioni di persone ti guardano. Ciononostante nessuno si e in nessun caso comandato di perche intensita e la tua aspetto nascosta. (Fabrizio Caramagna)

E solitario una controversia di angolazione: sopra qualunque base del atmosfera si trovi la satellite e in qualsiasi porzione del mondo tu non solo, nell’eventualita che alzi la mano e chiudi un globo oculare, non e per niente con l’aggiunta di abbondante del tuo pollice. (Dal lungometraggio Dear John)

Mentre vedi la satellite circondata da un macchia, c’e un sovrano affinche da alcuni dose viaggia per quel bagliore. (Anonimo)

Il spazio epoca di un blu tenebre e la luna sembrava stare coricato circa di lui come una ninfea perche galleggia seguendo una corrente microscopico. (Willa Sibert Cather)

La luna non e altro consigli asiandating giacche un erotico in quanto circumnaviga la paese, sussidiato da Creatore attraverso vivacizzare il ripulito per un incremento delle nascite. (Christopher Fry)

“Stanotte non posso” disse la Luna per Saturno. “Sono nel vertice del mio splendore e sto organizzando una seduta di terapia di aggregazione mediante 7 miliardi di persone”. (Fabrizio Caramagna)

Le stelle, la satellite, stanno in quel luogo, e continuano a illuminarci, brillano a causa di noi. Ci fanno societa e ne sono felici. (Ildefonso Falcones)

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *